Vai al contenuto

VOICINGS - concetti generali - 2 & 3 note piano voicings su cadenza II - V - I (voicings con e senza radici)

In questo articolo si inizia lo studio dei voicings. È giusto parlare di inizio poiché ne esistono tanti tipi che differiscono tra loro per numero di note, posizione (stretta o aperta), note dell'armonia che ne fanno parte. Per entrare subito nel concetto di voicing bisogna pensare che nella musica jazz gli accordi sono scritti sotto forma di sigle e vengono costruiti seguendo regole precise.

LIKE TO VIEW

POLONAISE (W. A. Mozart) per orchestra scolastica

Polonaise è il terzo tempo della quinta sonatina (Sonatine Viennesi) di W.A. Mozart. Si tratta di una breve composizione, dal carattere gentile, allegro e spensierato in perfetto stile mozartiano. Anche l'arrangiamento sobrio, leggero ed elegante ben si adatta ad una piccola orchestra scolastica; classi prime o seconde delle SMIM. ...continua a leggere "POLONAISE (W. A. Mozart) per orchestra scolastica"

ROMANZA IN FA MAGGIORE OP. 50 (L.V. Beethoven) - per orchestra scolastica

La Romanza in FA maggiore fu composta da Beethoven all'inizio del 1800 per violino e orchestra. Questa seconda romanza, come la prima, risente ancora molto dell'influenza della musica di Mozart, e sono tra le ultime composizioni "classiche" di Beethoven, che darà alla sua successiva produzione lo stampo tipico della sua musica. ...continua a leggere "ROMANZA IN FA MAGGIORE OP. 50 (L.V. Beethoven) – per orchestra scolastica"

PER ELISA arrangiamento per 2 pianoforti (8 mani)

Per Elisa (titolo originale Für Elise) è una breve composizione per pianoforte di Ludwig van Beethoven. Si tratta di un brano isolato, un semplice Klavierstück da salotto scritto nella tonalità di LA minore e composto nel 1810.

...continua a leggere "PER ELISA arrangiamento per 2 pianoforti (8 mani)"

IMPROVVISAZIONE lesson #0 - cosa c'è da sapere

IMPROVVISAZIONE lesson #0 è un'introduzione allo studio dell'improvvisazione, che ritengo possa essere molto utile a chiunque voglia avvicinarsi a questo modo di fare musica che affascina innanzi tutto per come nasce e poi per tutti gli aspetti legati all'originalità, alla musicalità, alla tecnica ecc.

cos'è l'improvvisazione?

LIKE TO VIEW

PRELUDIO N. 2 (George Gershwin) arrangiamento per orchestra scolastica

Questo brano pianistico è il secondo di tre brevi preludi per pianoforte scritti da George Gershwin, che furono eseguiti per la prima volta dallo stesso Gershwin presso il Roosevelt Hotel a New York City nel 1926. Gershwin ha dedicato i suoi Preludi di amico e consigliere musicale Bill Daly. ...continua a leggere "PRELUDIO N. 2 (George Gershwin) arrangiamento per orchestra scolastica"

PUNTO DI VALORE (singolo, doppio, triplo) scrittura ed esecuzione

Per definizione il punto di valore è un punto che posto a destra di una nota o di una pausa, prolunga il valore della nota (o della pausa) della metà del proprio valore. Il punto di valore è molto usato in musica sin dall'inizio del percorso di studi, sia dal punto di vista teorico che pratico, per cui suggerisco di studiarlo bene!

LIKE TO VIEW

LE ALTERAZIONI - fisse e transitorie (scrittura e applicazione)

Per definizione le alterazioni sono simboli grafici che, come dice la parola stessa, hanno lo scopo di alterare il suono, in maniera fissa o transitoria (temporanea). Innanzi tutto le alterazioni vanno divise in due categorie:

LIKE TO VIEW

TRUMAN SLEEPS per orchestra scolastica

The Truman Show è un film del 1998 diretto da Peter Weir e interpretato da Jim Carrey, in una delle sue prove di attore più apprezzate. ...continua a leggere "TRUMAN SLEEPS per orchestra scolastica"

Translate »