Vai al contenuto

IMPROVVISAZIONE lesson #1 - from one note to pentatonic minor scale 

Sapere come e da dove iniziare lo studio dell'improvvisazione è molto importante. In queste lezioni si affronterà in maniera specifica l'improvvisazione strutturale, chiamata così poiché costruita su una struttura che può anche essere ripetuta (chorus), comunemente definita assolo. In questa lezione si partirà da un solo suono ovvero una singola nota e si arriverà ad utilizzare i 5 suoni della scala pentatonica minore con l'aggiunta della 5b. ...continua a leggere "IMPROVVISAZIONE lesson #1 – from one note to pentatonic minor scale"

FIGURAZIONI IRREGOLARI - LA TERZINA - scrittura ed esecuzione

La terzina per definizione è una figura irregolare per eccesso ovvero tre figure di un dato valore devono stare nello spazio di due figure del medesimo valore; per esempio 3 crome (valore 3/8) devono stare nello spazio di 2/8 (1/4). Da queste poche parole già si capisce che i valori delle note o delle pause che formano la terzina, in fase di esecuzione avranno una durata inferiore rispetto al valore che esse hanno normalmente. La terzina è in assoluto la figurazione irregolare più utilizzata in musica, motivo per cui va compresa molto bene. Ho quindi deciso di trattarla in maniera approfondita in una lezione specifica.

LE SCALE MODALI (concetti generali - provenienza - costruzione - caratteristiche)

Le scale modali stanno molto a cuore ai musicisti moderni, in particolare ai musicisti jazz. Ciò nasce dal fatto che queste scale offrono grandi possibilità improvvisative. ...continua a leggere "LE SCALE MODALI (concetti generali – provenienza – costruzione – caratteristiche)"

SISTEMA DELLA CHIAVE UNICA (endecagramma) - violino e basso, linea del DO centrale

Come abbiamo visto nella lezione sulle chiavi musicali, le chiavi di violino e basso sono consequenziali l'una l'una all'altra, in pratica è come se il DO centrale le unisse, facendo da punto di congiunzione. ...continua a leggere "SISTEMA DELLA CHIAVE UNICA (endecagramma) – violino e basso, linea del DO centrale"

8

OBLIVION arrangiamento per orchestra scolastica

Oblivion (oblio in italiano) è un brano del compositore argentino Astor Piazzolla. Si tratta di un nuovo stile di tango, definito anche Tango Nuevo, profondamente introspettivo e struggente. ...continua a leggere "OBLIVION (Astor Piazzolla) arrangiamento per orchestra scolastica"

YOU'RE DRIVING ME CRAZY - Chet Baker trumpet solo transcription

Questa versione originale di You're driving me crazy, canzone popolare americana composta (musica e testi) da Walter Donaldson nel 1930. Fu registrata lo stesso anno da Lee Morse, Rudy Vallée & His Connecticut Yankees e Guy Lombardo. ...continua a leggere "YOU’RE DRIVING ME CRAZY – Chet Baker trumpet solo transcription"

LAST TRAIN HOME (Pat Metheny) guitar solo trascription

Last train home è probabilmente il brano più conosciuto del Pat Metheny Group. Last Train Home è un vero e proprio hit, caratterizzatto dall'andamento "ferroviario" della batteria. Last Train Home è la terza traccia dell'album Still Life (Talking) pubblicato per la Geffen Records nel 1987. ...continua a leggere "LAST TRAIN HOME (Pat Metheny) guitar solo trascription"

4

MERRY CHRISTMAS, MR. LAWRENCE arrangiamento per orchestra scolastica

Colonna sonora del film Furyo da noi meglio conosciuto come Merry Christmas Mr. Lawrence, pellicola del 1983 diretta dal Maestro Nagisa Ôshima, questa perla scritta Ryuichi Sakamoto - altresì protagonista del film nel ruolo del Capitano giapponese Yonoi al fianco di David Bowie - è senza dubbio un brano che coniuga al suo interno il fascino dell'oriente misto misto ad una leggerezza ed essenzialità compositiva tipica del nostro tempo. ...continua a leggere "MERRY CHRISTMAS, MR. LAWRENCE arrangiamento per orchestra scolastica"

2

ELITE SYNCOPATIONS (ragtime) - per 3 pianoforti

Elite Syncopations è un famoso ragtime scritto da Scott Joplin intorno al 1902, pubblicato originariamente da John Stark & Son. E' sicuramente uno dei suoi ragtime più noti anche grazie alla sua orecchiabilità. Nel 1974, il Royal Ballet , sotto la direzione di Kenneth MacMillan, ha creato il balletto Elite Syncopations sulla base di brani di Joplin e altri compositori dell'epoca. ...continua a leggere "ELITE SINCOPATION (ragtime) – per 3 pianoforti"

VOICINGS - concetti generali - 2 & 3 note piano voicings su cadenza II - V - I (voicings con e senza radici)

In questo articolo si inizia lo studio dei voicings. È giusto parlare di inizio poiché ne esistono tanti tipi che differiscono tra loro per numero di note, posizione (stretta o aperta), note dell'armonia che ne fanno parte. Per entrare subito nel concetto di voicing bisogna pensare che nella musica jazz gli accordi sono scritti sotto forma di sigle e vengono costruiti seguendo regole precise.

LIKE TO VIEW

Translate »