Vai al contenuto

ON THE NIGHT TRAIN original piano solo composition

ON THE NIGHT TRAIN è una mia composizione originale per pianoforte, dall'atmosfera delicata dal feeling jazz. Si tratta di un brano che ho scritto qualche anno fa ed ho pubblicato sulle tutte le piattaforme di streaming. Ho deciso di pubblicare questo brano per renderlo accessibile a tutti poiché lo ritengo suggestivo e piacevole da suonare.

Quando ci avviciniamo all'arte della musica, spesso ci rendiamo conto che la comprensione e l'interpretazione vanno ben oltre la semplice tecnica. Ogni brano musicale porta con sé un'anima unica, richiedendo non solo destrezza tecnica ma anche profondità emotiva per essere eseguito con successo. Oggi parleremo di un brano particolare, dove l'espressione e la maturità musicale giocano un ruolo cruciale nella sua interpretazione.

Dal punto di vista tecnico, questo brano può sembrare alla portata di molti. Le note e le sequenze non presentano difficoltà strutturale evidente. Tuttavia, non lasciatevi ingannare da questa apparente semplicità. Il vero fulcro del brano risiede nell'espressione e nell'interpretazione. È qui che emerge la sfida, richiedendo una padronanza completa non solo degli aspetti tecnici, ma anche della capacità di comunicare emozioni attraverso ogni nota suonata.

L'esecuzione di questo brano richiede più di una semplice padronanza delle note. Serve una maturità musicale che possa dare vita al brano. Ogni pausa, ogni variazione dinamica, e persino la scelta di legare alcune note possono trasmettere un mondo di significati. È attraverso queste scelte interpretative che il brano prende vita e cattura l'attenzione dell'ascoltatore. Questa profondità espressiva è il risultato di anni di studio, di esperienze musicali e di un profondo legame con l'arte della musica.

Prima di immergervi nello studio di questo brano, vi invito vivamente ad ascoltarlo attentamente. Prestate attenzione alle sfumature emotive, all'uso delle pause, e a come ogni nota contribuisce alla narrazione musicale complessiva. L'ascolto attento vi aiuterà a comprendere la visione dell'artista e a trovare il vostro modo personale di connettervi con il brano.

La musica va oltre le semplici note su uno spartito. È un linguaggio universale che richiede non solo precisione tecnica, ma anche una profonda connessione emotiva. Affrontate questo brano con rispetto, dedizione e un cuore aperto. Lasciate che la vostra maturità musicale e la vostra passione guidino la vostra esecuzione, portando il brano a una nuova vita e creando un'esperienza indimenticabile per voi e per chi vi ascolterà. Buon viaggio musicale!

Ti è piaciuto l'articolo? L'hai trovato interessante? Mi piacerebbe conoscere la tua opinione in merito a questo brano. Per favore, dopo aver scaricato il file lascia un commento. Il tuo feedback è importante e da senso al mio impegno.

Ti ricordo che tutto il materiale presente in questo Blog è scaricabile gratuitamente ma è frutto di lavoro. Valuta una donazione, contribuirà al mantenimento ed allo sviluppo del Blog.

DOWNLOAD
scarica il pdf:

  on-the-night-train_SCORE-SCORE.pdf (51,9 KiB, 17 hits)


You do not have permission to download this file. You need to register in order to download the file.

THE WAY BACK original piano solo composition

THE WAY BACK è una mia composizione originale per pianoforte, dall'atmosfera molto delicata dal feeling jazz. Si tratta di un brano che ho scritto nel 2021 ed ho pubblicato sulle tutte le piattaforme di streaming. Ho deciso di pubblicare questo brano per renderlo accessibile a tutti poiché lo ritengo suggestivo e piacevole da suonare. ...continua a leggere "THE WAY BACK original piano solo composition"

SO WHAT - Miles Davis Trumpet Solo Transcription 

Quando si parla di Kind Of Blue di Miles Davis si entra davvero in contatto con la storia del jazz... Kind of Blue è un album realizzato da Miles Davis nel 1959 ed entrato nella storia del jazz, essendo fra i più venduti di sempre ed uno dei primi veri esempi di modal jazz. Ha raggiunto la settima posizione in classifica in Spagna e la decima nella Jazz Albums. Nel 1992 vince il Grammy Hall of Fame Award. Nel 2003 la celebre rivista musicale Rolling Stone, nella sua classifica sui 500 migliori album di ogni tempo, indicò Kind of Blue al 12º posto. ...continua a leggere "SO WHAT – Miles Davis Trumpet Solo Transcription"

TIME ON MY HANDS Chet Baker Trumpet Solo Transcription

Time on My Hands è una canzone popolare con musiche di Vincent Youmans e testi di Harold Adamson e Mack Gordon, pubblicato nel 1930. Introdotto nel musical Smiles di Marilyn Miller e Paul Gregory, a volte è anche co-accreditato da Reginald Connelly. La versione di Chet Baker risale al 1959 ed è l'ottava traccia del meraviglioso album "Chet" con Chet Baker - trumpet, Herbie Mann - flute, Pepper Adams - baritone saxophone, Bill Evans - piano, Kenny Burrell - guitar, Paul Chambers - bass, Connie Kay - drums. ...continua a leggere "TIME ON MY HANDS Chet Baker Trumpet Solo Transcription"

2

ALONE TOGETHER - Chet Baker Trumpet Solo Transcription

Un altro meraviglioso assolo del poeta Chet Baker, un solo memorabile pieno di phatos eseguito del grande trombettista jazz. Alone Together è la prima traccia del meraviglioso album Chet (1959) con Pepper Adams (sax baritono), Paul Chambers (contrabbasso), "Philly" Joe Jones (drums on tracks 4, 8, 9), Connie Kay (drums on tracks 1, 2, 3, 5, 6, 7, 10) Herbie Mann (flauto) Kenny Burrell (guitar on track 3, 6) Bill Evans (piano).

I fraseggi sono quelli classici del grande trombettista, poche note ma pensate. E' davvero impressionante come Chet in un range così stretto e con fraseggi così "semplici" riesca a tirare fuori della frasi così melodiche. Dal punto di vista tecnico non c'è davvero alcuna difficoltà (parlo per i pianisti ovviamente, non conoscendo a fondo le caratteristiche tecniche di altri strumenti). ...continua a leggere "ALONE TOGETHER – Chet Baker Trumpet Solo Transcription"

HOW LONG HAS THIS BEEN GOING ON - Chet Baker trumpet solo trascription
Chet Baker

HOW LONG HAS THIS BEEN GOING ON - Chet Baker trumpet solo trascription

How long has this going on? È una canzone composta da George Gershwin , con testi di Ira Gershwin scritta per il musical Funny Face nel 1928. Si tratta di una ballad leggera e dal clima tranquillo in cui Chet Baker inserisce un breve assolo di tromba, che riserva sempre dolci emozioni.

La versione di cui ho trascritto il solo è la nona traccia del meraviglioso album CHET BAKER SINGS: IT COULD HAPPEN TO YOU, album storico pubblicato nel 1958 dalla Concord Records. Chet Baker - voce, tromba, Kenny Drew - pianoforte, Sam Jones - basso, George Morrow - contrabbasso, Philly Joe Jones - batteria. ...continua a leggere "HOW LONG HAS THIS BEEN GOING ON – Chet Baker trumpet solo trascription"

VOICINGS - concetti generali - 2 & 3 note piano voicings su cadenza II-V-I - voicings 4 suoni con e senza radici
Bill Evans

VOICINGS - concetti generali - 2 & 3 note piano voicings su cadenza II-V-I - voicings 4 suoni con e senza radici

In questo articolo si inizia lo studio dei voicings. È giusto parlare di inizio poiché l’argomento è vasto e sarà trattato in più lezioni. Esistono molti tipi di voicings che  differiscono tra loro per:

  • numero di note,
  • posizione (stretta o aperta),
  • note dell'armonia che ne fanno parte.

Innanzi tutto cerchiamo di capire bene di cosa si tratta. Per entrare subito nel concetto di voicing bisogna pensare che nella musica jazz (dove di fatto il voicing è nato ed è a tutt'oggi la matrice ritmico/armonica di tutte le più svariate formule di accompagnamento e non solo) gli accordi in partitura sono scritti sotto forma di sigle (lettere e numeri) e vengono costruiti seguendo regole precise. La prima caratteristica che balza all’occhio guardando un voicing è che esso è formato da un insieme di note sovrapposte; il voicing è strutturato in maniera verticale. ...continua a leggere "VOICINGS – concetti generali – 2 & 3 note piano voicings su cadenza II-V-I – voicings con e senza radici"

DANCING ON THE CEILING – Chet Baker voice scat solo
Chet Baker

DANCING ON THE CEILING - Chet Baker voice scat solo

Dancing on the Ceiling è una canzone popolare del 1930 composta da Richard Rodgers, con testi di Lorenz Hart per il musical Ever Green del 1930. Dancing on the Ceiling è l'ottava traccia del meraviglioso album CHET BAKER SINGS: IT COULD HAPPEN TO YOU, album storico pubblicato nel 1958 dalla Concord Records; Chet Baker - voce, tromba, Kenny Drew - pianoforte, Sam Jones - basso, George Morrow - contrabbasso, Philly Joe Jones - batteriaUna bellissima versione di questo brano ci è stata regalata da Ella Fitzgerald. Vi invito ad ascoltarla nel video sottostante.

...continua a leggere "DANCING ON THE CEILING – Chet Baker voice scat solo"

DO IT THE HARD WAY - Chet Baker voice scat solo
Chet Baker

DO IT THE HARD WAY - Chet Baker voice scat solo

Do it the hard way è una canzone composta da Rogers-Hart, è la prima traccia del meraviglioso album CHET BAKER SINGS: IT COULD HAPPEN TO YOU, album storico pubblicato nel 1958 dalla Concord Records; Chet Baker - voce, tromba, Kenny Drew - pianoforte, Sam Jones - basso, George Morrow - contrabbasso, Philly Joe Jones - batteriaE' possibile ascoltare la versione originale nel video sottostante; l'assolo inizia al minuto 1:01

...continua a leggere "DO IT THE HARD WAY – Chet Baker voice scat solo"

6

SPIRIT OF THE WEST sax solo transcription performed by Bob Mintzer
Bob Mintzer

SPIRIT OF THE WEST sax solo transcription performed by Bob Mintzer

Spirit of the West è la prima traccia del meraviglioso album Club Nocturne, pubblicato per la Warner Bros nel 1998; un'album che nonostante i suoi 20 anni resta uno dei lavori più interessanti della band americana Yellow Jackets, nominato anche per il Grammy Award come migliore album jazz dell’anno. ...continua a leggere "SPIRIT OF THE WEST sax solo transcription performed by Bob Mintzer"

Translate »

Ciao!

Sei uno studente con difficoltà nello studio della matematica?

Ti suggerisco di visitare GeoMat, un nuovo canale YouTube dedicato allo studio della matematica, geometria ed altro.

Il canale si propone di essere un valido supporto per studenti nel loro processo di apprendimento ed è curato da una docente di liceo scientifico.

Clicca qui per andare direttamente al canale

 

 

 

 

Buono studio :)