Pin It
Vai al contenuto

LA CANZONE DI MARINELLA per pianoforte a quattro mani (alternate jazz chords)

LA CANZONE DI MARINELLA per pianoforte a quattro mani (alternate jazz chords)
Fabrizio De André

LA CANZONE DI MARINELLA per pianoforte a quattro mani (alternate jazz chords)

La canzone di Marinella è sicuramente uno dei brani più conosciuti e più belli del cantautore genovese, fu scritta ed incisa per la prima volta nel 1964.

Il celebre brano potrebbe trarre ispirazione da un fatto di cronaca realmente accaduto nel 1953 e precisamente il ritrovamento nel fiume Olona del corpo crivellato di colpi di una ballerina/prostituta, una certa Maria Boccuzzi. Secondo lo psicologo astigiano Roberto Argenta, questa triste vicenda avrebbe ispirato il brano musicale.

La versione che vi invito ad ascoltare è quella incisa con la PFM (Premiata Forneria Marconi) nel tuor del 1979. La canzone di Marinella è un capolavoro indiscusso della storia della canzone italiana e questo arrangiamento è un tributo dovuto ad uno dei più grandi cantautori italiani di sempre.

Ho realizzato questo arrangiamento di La canzone di Marinella per pianoforte a quattro mani, abbastanza facile. In questa versione il tema viene esposto due volte, nella seconda esposizione l'accompagnamento del maestro si sviluppa su accordi più moderni rispetto a quelli classici del brano, ho utilizzato delle armonizzazioni jazzistiche per renderlo un po' più stimolante.

Sarà interessante per l'allievo suonare due volte la stessa identica parte ma che verrà accompagnata in maniera differente. Qualche piccola difficoltà sarà superata agevolmente grazie all'aiuto del proprio maestro. Questo arrangiamento di La canzone di Marinella fa parte della raccolta rock & pop for kids. Prima di intraprendere lo studio del brano ne suggerisco l'ascolto.

LA CANZONE DI MARINELLA per pianoforte a quattro mani (alternate jazz chords)

Ti è piaciuto l'articolo? Hai trovato interessante il download? Mi piacerebbe conoscere la tua opinione in merito a questo arrangiamento. Per favore, dopo aver scaricato il file lascia un commento. Il tuo feedback è importante e dà senso al mio impegno.

LIKE TO VIEW

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »